mercoledì 14 marzo 2012

Quando non ci si diverte



La scorsa settimana non è stata positiva e nemmeno divertente dal punto di vista sportivo, da qualche giorno mi sentivo veramente debole, avevo un po’ di tosse ed i classici sintomi influenzali nonostante l’assenza di febbre (almeno credo, visto che non l’ho mai provata). Durante il weekend del 3 e 4 marzo avevo effettuato il secondo combinato dell’anno (un 40 + 7 Km bdc/corsa) e la Domenica una corsetta defaticante di 10 Km poi improvvisamente la settimana critica durante la quale mi sono limitato ad un paio di uscite running e, Domenica 11/03 la Brescia Ten, gara ufficiale sui 10 Km alla quale mi ero iscritto qualche giorno prima. Risultato: al di la del tempo di 42’19” alla media di circa 4’14”/km è stata una vera e propria sofferenza e l’ennesima dimostrazione che quando non si sta bene alla mattina è meglio starsene nel letto e recuperare con calma. Ne terrò conto alla prossima occasione. Forse.

7 commenti:

  1. Tornerà a splendere il sole ...della forma

    RispondiElimina
  2. Questa settimana c'è stato un bel cambio di temperatura. Di solito i cambi di stagione portano a scombussolamenti ormanali che si manifestano con stanchezza, sonnolenza o al contrario insonnia. Vedrai che tra 10 giorni sarai di nuovo in forma ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, a quanto sembra mi sto riprendendo, era ora ! Ieri sera un po' di nuoto e tra poco 45' di corsa tranquilli.

      Elimina
  3. Dici bene: Forse....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'esperienza dovrebbe insegnare qualcosa, dovrebbe ...

      Elimina
  4. eh...è un mese che anch'io mi trascino il raffreddore. Posso consigliarti di recuperare con calma, ma tanto non lo faremo mai...

    RispondiElimina